Invio Sistema TS, seconda scadenza 2021, poi si passa alla modalità mensile

Ancora pochi giorni per effettuare l’invio per il secondo semestre del 2021. Da febbraio si parte ufficialmente con l’invio mensile. Ecco cosa cambia e come semplificare l’operatività.

25 Gennaio 2022 | Adempimenti normativi, XDENT Informa

Seconda scadenza per il 2021 di invio al Sistema TS, poi si passa alla modalità mensile

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE!

Con provvedimento n. 28825/2022, l’Agenzia delle Entrate ha reso noto lo slittamento all’8 febbraio 2022 della scadenza ultima per l’invio al Sistema TS delle spese sanitarie relative al secondo semestre del 2021.

Rimangono per ora invariate le disposizioni relative all’obbligo d’invio a cadenza mensile per le spese del 2022.

Mancano pochi giorni alla seconda scadenza dell’invio delle spese sanitarie e rimborsi al Sistema TS (Tessera Sanitaria) per l’anno 2021. Per tutti i dentisti, per il secondo semestre dell’anno appena trascorso, infatti, la trasmissione dovrà essere effettuata , come da D.M. del 29 gennaio 2021 del Ministero dell’Economia e delle Finanze, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 6 febbraio.

Con questo secondo invio saranno definitivamente archiviate le spese sanitarie del 2021, ma soprattutto la trasmissione semestrale. Dopo diversi rinvii ed esitazioni parte, infatti, nel 2022 l’obbligo di invio a scadenza mensile delle spese sanitarie al Sistema TS.

Cosa cambia davvero con l’invio mensile al Sistema TS?

Per prima cosa cambia il calendario degli invii anche per i dentisti. Ad esempio, per l’invio delle spese sanitarie relative al mese di gennaio 2022 la nuova data di scadenza sarà il 28 febbraio 2022. La scadenza ultima è quindi fissata al mese successivo a quello di emissione delle spese.

Ciò non esclude che, rispetto alla scadenza mensile, lo studio dentistico possa optare per un invio anche giornaliero o in tempo reale rispetto all’emissione delle fatture.

Che si scelga una frequenza d’invio mensile o giornaliera, quello che non cambia, ma che può incidere significativamente sull’organizzazione e l’operatività dello studio dentistico, è senza dubbio la grande mole di dati da dover inviare.

Sempre più dati da inviare al Sistema TS

Fermati un attimo a pensare, cerchiamo insieme di fare un rapido calcolo. Visualizza il numero dei pazienti che mediamente riesci a trattare in un mese. Magari sulla maggior parte di loro hai eseguito diversi trattamenti da fatturare singolarmente; quindi, il numero iniziale inizia a crescere. Per ognuna delle prestazioni e delle fatture emesse inizia ad associare il relativo Codice Fiscale; ed ancora aggiungi gli importi delle prestazioni, codici, percentuali ed aliquote da verificare. Per caso ti sei perso tra i numeri?

A tutto questo alcuni dentisti devono aggiungere l’onere di raccogliere tutti questi dati e doverli passare al proprio commercialista. Anche in questo caso ogni mese. Senza considerare la possibilità di errore o eventuali ritardi nella trasmissione da parte di terzi e il rischio di incorrere in sanzioni.

È possibile rendere tutto più semplice?

Non disperare, la risposta è “sì” con l’utilizzo di un gestionale per dentisti ma soprattutto con Fattura Semplice, il nuovo servizio completo di XDENT che consente in pochi click di inviare le spese sanitarie al Sistema TS e gestire la fatturazione attiva e passiva in modo illimitato. Senza intermediari, riducendo drasticamente gli errori e con esiti degli invii chiari e visibili direttamente sulla nuova Dashboard.

Davvero non hai ancora FATTURA SEMPLICE? Peccato! Puoi sempre rimediare compilando il modulo qui sotto e chiedendoci informazioni. Siamo a tua disposizione!

Presa visione dell'Informativa Privacy, consapevole che il mio consenso è puramente facoltativo, oltre che revocabile in qualsiasi momento, esprimo il consenso al trattamento dei miei dati da parte delle aziende del gruppo CGM Italia, per le finalità di marketing: invio di comunicazioni commerciali/promozionali, tramite modalità automatizzate di contatto (come e-mail, sms o mms) e tradizionali (come telefonate con operatore e posta tradizionale) sui prodotti e servizi o segnalazione di eventi aziendali, rilevazione del grado di soddisfazione della clientela.
Presa visione dell'Informativa Privacy, con la presente acconsento che i miei dati vengano utilizzati dalle aziende del gruppo CGM Italia per l'elaborazione e la risposta alla mia richiesta. Le risposte alle mie domande possono essere inviate per posta o elettronicamente. La mia dichiarazione di consenso è volontaria. Posso ritirare il consenso in qualsiasi momento, inviando un'e-mail a info.italy@cgm.com. Se ritiro il mio consenso non ne deriveranno degli svantaggi. Inoltre, ho ulteriori diritti, che sono descritti di seguito. Ho preso nota delle informazioni riguardanti i miei diritti.

I miei dati verranno archiviati nel data center di CompuGroup Medical e non saranno trasmessi a terzi. Sono stato informato che posso richiedere informazioni sui dati personali memorizzati, in qualsiasi momento. Inoltre ho il diritto di accedere e ottenere una copia di questi dati, rettificare dati imprecisi, ottenere la limitazione o oppormi a tale trattamento, oltre il diritto di cancellare i miei dati.

Inoltre, ho il diritto di sporgere denuncia presso l'autorità responsabile della protezione dei dati, se ritengo che i miei dati personali non vengano elaborati correttamente.

Per tutte le domande riguardanti la protezione dei dati, si prega di contattare il nostro responsabile della protezione dei dati

Data Protection Officer
email: dpo.it@cgm.com
Autorità di Supervisione Responsabile

L'autorità di supervisione responsabile per le società del gruppo CGM Italia è il Garante per la protezione dei dati personali, con sede in Piazza Venezia n. 11, 00187 Roma, email protocollo@gpdp.it , pec protocollo@pec.gpdp.it, centralino (+39) 06.696771