Fatturazione elettronica 2023, cosa succederà da gennaio nello studio dentistico

Ancora proroghe e rinvii per l’obbligo di emissione di fatture elettroniche anche verso i pazienti nel 2023. Invariata anche la scadenza degli invii delle spese al Sistema Tessera Sanitaria. Tempi ristretti, scadenze ricorrenti, un numero indefinito di fatture da gestire: eccome come non farsi trovare impreparati!

19 Dicembre 2022 | Adempimenti normativi, XDENT Informa

Fatturazione elettronica dentisti

Il nuovo anno potrebbe portare novità in materia di fatturazione elettronica e spese sanitarie anche per gli studi dentistici. Dopo proroghe e rinvii il 2023 si preannuncia davvero come l’anno del cambiamento?

Quello che sembrava poter essere un reale cambiamento è stato anche questa volta smentito. Nessun passaggio all’invio a scadenza mensile delle spese sanitarie al Sistema Tessera Sanitaria. Resta quindi la scadenza semestrale, pratica che comunque potrebbe influire sui flussi di lavoro dello studio dentistico.

In calendario definitivo per gli invii del 2022 e 2023 è quindi il seguente:

  • entro il 31 gennaio 2023, per le spese sostenute nel secondo semestre dell’anno 2022;
  • entro il 30 settembre 2023, per le spese sostenute nel primo semestre dellanno;
  • entro il 31 gennaio 2024, per le spese sostenute nel secondo semestre dell’anno 2023.

Verso la proroga dell’obbligo di fatturazione elettronica

Anche per i dentisti, dopo la proroga di divieto di emissione dell’ultimo anno, nel 2023 si andrà verso una ulteriore proroga per l’obbligo di emissione di fatture elettroniche anche verso i pazienti. Una situazione da tempo annunciata e che sembrerebbe ormai concretizzarsi con il decreto Milleproroghe approvato dal Consiglio dei Ministri il 21 dicembre .

Cosa cambierebbe nella pratica quotidiana nello studio dentistico? Sostanzialmente non molto per l’emissione di fatture elettroniche tramite il Sistema di Interscambio (SDI) verso i pazienti. Resta invece l’obbligo si fatturazione elettronica in caso di prestazioni e consulenze, oltre al consolidato ciclo di fatturazione passiva e alla trasmissione telematica dei dati delle operazioni transfrontaliere con obbligo a partire dallo scorso 1° luglio 2022. Sulla questione leggi il nostro approfondimento qui.

Cosa cambia nello studio dentistico?

Tempi ristretti, scadenze ricorrenti, un numero indefinito di fatture e spese sanitarie da gestire: questo uno degli scenari più tipici e quotidiani, uno spaccato di vita vissuta all’interno dello studio, a prescindere dall’emissione o meno di fatture elettroniche. Uno scenario che potrebbe ulteriormente complicarsi se la gestione e di fatture e spese dovesse essere demandata ad un soggetto terzo ed esterno allo studio.

Queste operazioni, come molte altre, diventano semplici e immediate con gli strumenti giusti, con un gestionale per dentisti davvero innovativo e performante.

Si aprirebbe, inoltre, un’altra importante e non certo trascurabile questione: il numero di dati da poter gestire. Il personale di studio è in grado di quantificare il flusso in gestione?

Ad esempio, alcuni sistemi e gestionali potrebbero prevedere un numero limitato di fatture in uscita, oppure costi aggiuntivi e crescenti per quantitativi sempre più grandi di fatture. Inoltre, anche quando lo studio dentistico è informatizzato, passare tutta la documentazione da inviare al commercialista significa scaricare e salvare tutto accertandosi che il formato sia quello corretto e sperando sia compatibile con i gestionali usati dal commercialista. Insomma, altra perdita di tempo prezioso che potresti dedicare al tuo lavoro.

Una soluzione chiara e semplice per la gestione della fatturazione elettronica

Perché delegare ad altri l’emissione delle fatture o l’invio delle spese sanitarie al Sistema TS, quando puoi farlo direttamente? Non sarebbe più efficiente effettuare queste attività con pochi click rispettando le scadenze e mettendoti al sicuro da possibili sanzioni?

Con XDENT Fattura Semplice la gestione delle fatture elettroniche attive e passive e l’invio delle spese sanitarie al Sistema TS diventa facile, veloce e conveniente. Tutto quello che serve allo studio dentistico nel tuo gestionale per ottimizzare tempi e costi. Il resto? È tempo ed energia da dedicare al tuo lavoro e ai tuoi pazienti.

Richiedi info su XDENT Fattura Semplice

 Un nostro consulente ti contatterà per fornirti tutti i dettagli
e rispondere alle tue domande.

Presa visione dell’Informativa Privacy, consapevole che il mio consenso è puramente facoltativo, oltre che revocabile in qualsiasi momento, esprimo il consenso al trattamento dei miei dati da parte delle aziende del gruppo CGM Italia, per le finalità di marketing: invio di comunicazioni commerciali/promozionali, tramite modalità automatizzate di contatto (come e-mail, sms o mms) e tradizionali (come telefonate con operatore e posta tradizionale) sui prodotti e servizi o segnalazione di eventi aziendali, rilevazione del grado di soddisfazione della clientela.
Presa visione dell’Informativa Privacy, con la presente acconsento che i miei dati vengano utilizzati dalle aziende del gruppo CGM Italia per l’elaborazione e la risposta alla mia richiesta. Le risposte alle mie domande possono essere inviate per posta o elettronicamente. La mia dichiarazione di consenso è volontaria. Posso ritirare il consenso in qualsiasi momento, inviando un’e-mail a info.italy@cgm.com. Se ritiro il mio consenso non ne deriveranno degli svantaggi. Inoltre, ho ulteriori diritti, che sono descritti di seguito. Ho preso nota delle informazioni riguardanti i miei diritti.

I miei dati verranno archiviati nel data center di CompuGroup Medical e non saranno trasmessi a terzi. Sono stato informato che posso richiedere informazioni sui dati personali memorizzati, in qualsiasi momento. Inoltre ho il diritto di accedere e ottenere una copia di questi dati, rettificare dati imprecisi, ottenere la limitazione o oppormi a tale trattamento, oltre il diritto di cancellare i miei dati.

Inoltre, ho il diritto di sporgere denuncia presso l’autorità responsabile della protezione dei dati, se ritengo che i miei dati personali non vengano elaborati correttamente.

Per tutte le domande riguardanti la protezione dei dati, si prega di contattare il nostro responsabile della protezione dei dati

Data Protection Officer
email: dpo.it@cgm.com
Autorità di Supervisione Responsabile

L’autorità di supervisione responsabile per le società del gruppo CGM Italia è il Garante per la protezione dei dati personali, con sede in Piazza Venezia n. 11, 00187 Roma, email protocollo@gpdp.it , pec protocollo@pec.gpdp.it, centralino (+39) 06.696771